Contattaci
icon WhatsApp
Chatta con noi!

Ottimizzazione siti web: come migliorare le prestazioni

Vuoi sapere come ottimizzare un sito web? L'ottimizzazione siti web è una pratica che ti permette di migliorare le tue pagine internet per rendere l'esperienza utente semplice e piacevole. Le pratiche che affronterò in questa guida ti aiuteranno a posizionare al meglio un sito web sui motori di ricerca e ottenere più traffico, quindi più vendite, più contatti o più visibilità.

Ottimizzazione sito web
Argomenti

Cosa vuol dire ottimizzare siti internet?

Ottimizzare siti internet significa mettere in atto una serie di attività per migliorare il codice, le performance e i contenuti delle tue pagine. Il tutto è finalizzato a migliorare il posizionamento su Google (e sugli altri motori di ricerca), aumentando il traffico organico e generando più conversioni, come ad esempio una vendita o un lead.

L'insieme di queste operazioni è detta SEO (Search Engine Optimization), ed è una disciplina di cui si occupano specifici professionisti, i consulenti SEO. Gli specialisti SEO infatti aumentano la visibilità dei siti e ne incrementano le conversioni con un meticoloso processo di ottimizzazione dei vari aspetti del sito web.

L'ottimizzazione di un sito web è quindi un argomento ampio che vede coinvolte varie figure professionali e che ti permette di ottenere numerosi vantaggi. Se hai un sito web che utilizzi per vendere online o per generare leads, l'ottimizzazione del sito è senz'altro un aspetto fondamentale per la buona riuscita del tuo business.

Infatti un sito web performante, oltre a posizionarsi bene su Google, sarà ben visto dagli utenti che saranno propensi a tornare.

Ottimizza il tuo sito web grazie ai nostri consigli che trovi in questa guida o contattando il nostro Consulente SEO.

Noi infatti siamo proprio l'Agenzia SEO che ti serve per l'ottimizzazione di siti web.

Perché ottimizzare un sito web e pianificare un strategia di web marketing?

La strategia SEO è alla base di tutto; individuare le parole chiave utili per un'attività e cogliere le opportunità della rete è il primo passo nell'ottimizzazione siti internet. La difficoltà o meno nel posizionarsi nelle prime posizioni di Google è indubbiamente dettata dal settore di riferimento ed è opportuno fare una ricerca dei siti concorrenti per comprendere al meglio le varie opportunità di crescita.

Molte persone cercano sul Web prodotti, servizi e informazioni. Un sito web ottimizzato tramite un'opportuna strategia cerca di intercettare gli utenti che effettuano ricerche sul motore di ricerca (traffico organico). Apparire nei primi risultati di Google, da non confondere con gli annunci a pagamento, è indubbiamente un'occasione da non perdere per chi ha un sito internet.

Una strategia molto comune per l'ottimizzazione e posizionamento siti web è la creazione di un blog all'interno del sito. Ad esempio: un blog che vende cosmetici può aumentare il traffico proveniente da Google trattando una serie di articoli che parlano del settore beauty, consigli di bellezza, ecc. Il pubblico che intercetti potrà infatti essere un tuo potenziale cliente.

Ma prima di questo è necessario rendere performanti la pagine del sito già presenti, assicurarsi che la struttura sia organizzata in modo strategico, che l'usabilità del sito sia ottima specialmente su mobile, che il sito dia fiducia all'utente, che le pagine si carichino in modo veloce e tanti altri fattori che influiscono sul posizionamento e sulla conversione finale.

Ottimizzazione sito web: come farla?

L'ottimizzazione dei siti web è un processo che riguarda vari aspetti e per questo esistono agenzie SEO specializzate in posizionamento su Google. Un esperto SEO ha varie modalità di lavoro e in base al budget e agli obiettivi propone diversi interventi per ottimizzare il sito web.

La prima fase fondamentale è quella di colloquio e analisi del progetto per capire gli obiettivi, disponibilità economiche e lacune del sito web. Un consulente SEO può aiutarti anche nel creare ex novo un sito SEO friendly con performance e struttura ottimale. 

L'analisi iniziale viene fatta tramite software professionali e comprende:

  • L'analisi della velocità e delle performance su mobile
  • L'analisi dei contenuti del sito e della struttura
  • L'analisi delle parole chiave strategiche e i relativi volumi di ricerca
  • L'analisi della concorrenza

Leggi questa guida sul preventivo SEO per scoprirne di più e guarda cosa possiamo fare per ottimizzare un sito web.

L'ottimizzazione SEO sito web si divide in 3 principali categorie:

Ottimizzare siti web on-site

Ecco i fattori che riguardano il sito in generale, detta SEO on-site:

  • velocità di caricamento e Web Server
  • ottimizzazione della versione mobile del sito
  • architettura del sito, come sono organizzate le pagine (categorie sotto-categorie ecc.)
  • corretta configurazione del file robots.txt e sitemap.xml
  • protocollo https
  • scelta del nome dominio e storicità dello stesso
  • verifica di cannibalizzazione delle pagine; attento a non realizzare pagine che rispondono al solito intento di ricerca
  • usabilità del sito
  • utilità dei contenuti

Ottimizzazione siti web on-page

Dopo aver visto i fattori di ottimizzazione generali di un sito internet passiamo ai fattori dei singoli contenuti: come ottimizzare pagine web:

  • Analizza il search intent: una pagina serve a rispondere a un argomento specifico che viene cercato dagli utenti (approfondisci il search intent)
  • Realizza un contenuto esaustivo e originale (non copiare gli altri) con immagini, testi video ecc.
  • Usa i dati strutturati per puntare ad ottenere i Rich Snippet.
  • Aggiungi i breadcrumb alla pagina
  • Usa un URL SEO friendly che contiene le parole chiave principali; dividi le parole con il meno (-)
  • Usa Tag Title e la Meta Description in modo corretto.
  • SEO copywriting: scrivi un testo esaustivo sull'argomento che tratta la tua pagina utilizzando le parole chiave ma soprattutto crea un contenuto utile per gli utenti.
  • Heading: organizza i testi di una pagina web correttamente utilizzando gli h1, h2, h3, h4 ecc.
  • Utilizza un layout chiaro e ordinato: utilizza grassetti e corsivi per migliorare la leggibilità.
  • inserisci ALT, TITLE e nome immagine adeguati
  • inserisci link interni al sito e approfondimenti su siti esterni.
  • ottimizza la velocità di caricamento della pagina.

Ottimizzare sito web off-site

Oltre a migliorare il sito in ogni suo aspetto, l'ottimizzazione Web SEO ha bisogno di fattori esterni al sito che non dipendono al 100% da te. Più le persone parleranno di te e linkeranno le tue pagine, più aumenterà la tua autorità agli occhi del motore di ricerca. La disciplina che si occupa della creazione della rete di link diretti al tuo sito si chiama link building. Ecco i fattori principali della SEO off-site:

  • citazioni: chi parla bene del tuo brand su siti, social, forum ecc.
  • menzioni: chi manda un link verso una pagina del tuo sito.
  • social network: l'affetto e il seguito della tua community può essere indirettamente apprezzato.
  • recensioni: recensioni positive verificate sul tuo sito o sulla scheda Google MyBusiness.

Leggi questo articolo per approfondire questi fattori di posizionamento dei siti web.

Conclusioni: ottimizzazione siti web

Se pensi che tua attività abbia potenzialità di crescita online contatta subito un'agenzia SEO come la nostra per valutare un'offerta di posizionamento sui motori di ricerca.

Ogni settore è diverso e ha bisogno di strategie differenti per raggiungere gli obiettivi desiderati. Una consulenza SEO potrebbe fare al caso tuo per valutare le potenzialità del tuo prodotto o servizio.

Puoi iniziare l'ottimizzazione di un sito insieme anche da solo, o insieme allo sviluppatore del sito, studiando questo articolo o altri consigli che trovi in rete.

Se però si parla di business è necessario fare le cose in modo strategico con una campagna SEO fatta bene. In questo caso ti consiglio sicuramente di rivolgerti a un professionista. Contattaci per un preventivo.costi SEO sono molto variabili in base al tipo di progetto e ad altri fattori. In alcuni casi sono necessari investimenti sostanziosi che comunque si ripagheranno da soli, mentre in altri casi per svoltare il tuo business sono sufficienti piccoli interventi SEO.

La rete è un posto pieno di occasioni che vanno valutate a medio termine e prima inizi, meglio è.

Contatta ora il nostro Consulente SEO.